SOSTIENICI

Settembre 2020 Mirko tutt’ora ha sindromi dell’encefalopatia di wernicke, è subentrata anche la psicosi di innesto, bipolarismo, e abbiamo saputo da poco che soffre pure di autismo, viene somministrata la vitamina b1 oltre a farmaci neurologici e integratori alimentari, tutti i farmaci sono a pagamento e Mirko necessita pure di riabilitazione neurologica, e visiva. 

LA MOTIVAZIONE CHE MI SPINGE A CHIEDERE IL VOSTRO AIUTO E:

Mirko non migliora, pensavamo di farcela con le nostre forze ma purtroppo ci stiamo ritrovando con grandi difficoltà economiche e le istituzioni non ci stanno aiutando ed è questo il motivo che mi ha spinta a creare questa raccolta fondi, perché il contributo di ognuno di voi è di aiuto per i spostamenti e continuare le terapie a Mirko.

Tutt’oggi Mirko necessita di approfondimenti specialistiche che necessitano dei spostamenti all’ospedale Meyer di Firenze, e alla clinica Psichiatrica Santa Chiara di Pisa,

 3 anni di vero incubo che ancora oggi non riusciamo a trovare una cura adatta per le sue patologie ovvero di qualcuno competente che sa trattare le sue patologie, facciamo ricerche e chiediamo in continuazione dove poter trattare la situazione clinica di Mirko,  Abbiamo preso alcune informazioni e stiamo cercando di sapere qual’è la clinica dove poter curare mio figlio , siccome questa patologia e poco conosciuta in Italia in quanto ci sono pochissimi casi e informandoci e facendo le ricerche, abbiamo saputo che qui in Italia non ci sono esperti specifici per questa patologia quindi punteremo per l’estero 

Siamo due genitori disperati, perché sono patologie degenerative, non troviamo pace e non ci fermiamo di fronte a questa situazione.